Successo della protesta davanti a Montecitorio. Ritirate dalla manovra finanziaria le restrizioni per gli invalidi

Dopo la massiccia mobilitazione seguita all’annuncio delle restrizioni introdotte dalla manovra finanziaria per gli invalidi, alla vigilia della manifestazione di protesta del 7 luglio è stata annunciata l’abrogazione dell’innalzamento della percentuale di invalidità necessaria per l’assegno, che resta quindi al 74%.

Dal testo definitivo della Commissione Bilancio sono inoltre state cancellate tutte le restrizioni sull’indennità di accompagnamento.

Riportiamo in allegato il comunicato stampa degli organizzatori della manifestazione del 7 luglio a Roma (le federazioni FISH e FAND) inviatoci da UNIAMO.

Per maggiori dettagli vedere sito www.uniamo.org.

ALLEGATO