Comunicato dalla dottoressa Pecoraro

Riportiamo la mail che la dottoressa Pecoraro ci ha inviato oggi, chiedendo di diffonderla fra i pazienti:

Seriate, 20.02.14

Al Presidente dell'Associazione AISMAC,

con la presente desidero informarLa, con preghiera di comunicarlo agli associati, che dal 17.03 p.v. prenderò servizio presso la Neuroradiologia dell'ospedale A. Manzoni di Lecco.

La notizia è ufficiale da ieri, dopo che ho avuto modo di parlare con il Direttore Generale dell'ospedale Bolognini. Ho bisogno di alcuni mesi per capire in che modo posso aprire un'agenda dedicata ai pazienti che ho seguito fino ad ora ( e non sono solo Chiari ) e soprattutto se avrò la stessa strumentazione e disponibilità del personale tecnico, oltre che ovviamente il benestare del primario.

Consapevole di questa evenienza, ho preventivamente ridotto e in diversi casi annullato gli appuntamenti, che sono stati richiesti in questi ultimi mesi. Del resto non potevo fare altrimenti, finché non fossi stata sicura di questo cambiamento.

Torno a precisare che in altre strutture la valutazione qualitativa della dinamica liquorale viene eseguita. Per quanto riguarda la flesso-estensione del rachide cervicale ha una sua valenza nel caso delle malformazioni della giunzione cranio-spinale e nel sospetto di lassità legamentosa. Cordiali saluti

Maria Giovanna Pecoraro