Assemblea dei soci 2018

Sabato 9 giugno 2017, alle 14,30, si è tenuta nel castello di Vinovo (TO) l’assemblea annuale dei soci Aismac.

Il Presidente Carlo Celada  ha introdotto la riunione con la presentazione dei consiglieri e dei referenti regionali presenti: Paola Celada (vice presidente), Francesca Ricci (cons. e ref. Lazio), Orfeo Mazzella e Massimo Paesano (cons. e ref. Campania), Stefano Sonzogni (cons.), Luciano Marton (cons. e ref. Veneto), Mariarosaria Fallone (cons.), Ramona Barci (ref. Toscana), Mariarita Toniazzo (ref. Liguria), Silvia Cascio e Rosa Foto (ref. Sicilia).

Il Presidente ha poi esposto la relazione sull’attività del 2017, sottolineando l’impegno di Aismac nel sostegno ai pazienti e ai centri di diagnosi e cura, l’importanza delle collaborazioni sul territorio, l’impegno per il futuro (vedi). Ha quindi ha passato la parola al consigliere Stefano Sonzogni – supplente del tesoriere Lilio Borney, infortunato – per l’illustrazione del bilancio consuntivo al 31/12/2017. Da segnalare un aumento del 5×1000 e delle donazioni, che ha portato a un aumento delle entrate rispetto al 2016 di circa 11.000 euro. Di contro, un moderato aumento delle spese dovuto all’incremento delle donazioni per progetti di ricerca (vedi il conto economico).

La giornata è proseguita con l’intervento del dott. Luca Massimi, neurochirurgo dell’Ospedale Gemelli di Roma, molto conosciuto e apprezzato dai pazienti. L’intervento ha esplorato alcuni “aspetti nuovi e controversi” della Chiari, vista come una malattia solo apparentemente semplice, in realtà sfaccettata e caratterizzata da molteplici problemi: Chiari e autismo e/o epilessia, Chiari e ipertensione endocranica, Chiari e midollo ancorato, Chiari e sport, Chiari e genetica. Molte le domande del pubblico. Ci ripromettiamo di pubblicare un sunto dell’intervento.

Di seguito una rassegna di immagini della giornata, seguita dalla consueta merenda. Arrivederci al 2019!

1 4 5 6 7 8 9 10